FAQ

Qui si trovano domande e risposte concrete sull’applicazione di CleanHands.

I requisiti sono: smartphone o tablet (iOS o Android) e una connessione internet (WLAN, rete mobile). Cleanhands può essere utilizzato direttamente nel browser web (soluzione SaaS). Fatta eccezione per un dispositivo con accesso a internet, non si richiedono ulteriori mezzi tecnici né infrastrutture elettroniche. CleanHands funziona con tutti i browser comuni, con Internet Explorer a partire dalla versione 9.

No. La funzione ‹aggiungere reparto› è riservata solo per reparti (p. es. reparti di degenza, ambulatori). Le osservazioni degli operatori socio-sanitari devono essere assegnate ai rispettivi reparti. Se nello stesso periodo di osservazione non si rilevano altre persone appartenenti al gruppo professionale ‹infermieri›, l’aderenza alle pratiche di igiene delle mani degli operatori socio-sanitari può essere misurata impostando il filtro adeguato (periodo, gruppo professionale). Operatori socio-sanitari che nella loro attuale funzione non vengono a contatto diretto con i pazienti non possono essere sottoposti ad osservazione tramite CleanHands.

No. CleanHands è stato sviluppato per rilevare l’aderenza alle pratiche di igiene delle mani nel caso di interazioni tra il personale e i pazienti. CleanHands non è adatto per settori o azioni che non presuppongono il contatto con i pazienti (p. es. approvvigionamento di materiale sterile, personale addetto alle pulizie).

Ad ogni reparto devono essere assegnati determinati attributi per una corretta analisi dell’aderenza alle pratiche di igiene delle mani. A ogni reparto deve essere assegnato un attributo relativo al settore: degenza, ambulatorio o blocco operatorio. Ai reparti del settore ‹degenza› deve inoltre essere assegnato un attributo relativo al dipartimento, p. es. medicina, chirurgia, neonatologia. Per i reparti dei settori ‹ambulatorio› o ‹blocco operatorio› non è previsto un attributo relativo al dipartimento.

Un esempio: lei ha eseguito delle osservazioni sull’igiene delle mani nel reparto di degenza di medicina A. Vorrebbe confrontare ora il risultato con tutti gli altri reparti di medicina del suo ospedale e di tutti gli altri ospedali. Ciò è possibile, però, soltanto se al Reparto A sono stati assegnati gli attributi necessari (degenza e medicina).

Per un ‹blocco operatorio A› devono essere aggiunti e nominati due reparti diversi, p. es. ‹blocco operatorio A anestesia› per il rilevamento del personale di anestesia e ‹blocco operatorio A …› per gli altri gruppi professionali sotto osservazione. Inoltre, si sconsiglia il benchmark tra i risultati rilevati nei blocchi operatori con quelli di altri ospedali, perché nei blocchi operatori di altre strutture le cinque indicazioni dell’OMS relative all’igiene delle mani sono soggette a un numero crescente di modifiche e possono, quindi, presentare differenze.

Il login per un nuovo utente può essere creato dall’amministratore in due modi:

  • fare clic su impostazioni > istituzioni > nome dell‘ospedale. Inviare al nuovo utente l’‹URL di accesso per l’utente› via e-mail. Effettuata l'iscrizione, attivare: impostazioni > utente > attivare utente. All’occorrenza è possibile assegnare al nuovo utente di un gruppo di ospedali altre sedi (diritti di accesso) impostazioni > utente > lista utenti;
  • impostazioni > utente > aggiungere utente. Dopo aver aggiunto il nome del nuovo utente inserire i dati completi dell’utente e i diritti di accesso: impostazioni > utente > lista utenti. Infine è necessario creare una password che deve essere comunicata al nuovo utente insieme al nome utente. Attenzione: la password generata deve essere copiata nei campi ‹password› e ‹ripeti›!