Organizzazione

Dal 2009 Swissnoso si occupa di sorveglianza delle ISC in collaborazione con l’Associazione nazionale per lo sviluppo della qualità in ospedali e cliniche (ANQ). Il modulo si basa sulle esperienze di una rete di monitoraggio costituita nel 1998, di cui fanno parte tutti gli ospedali dei cantoni romandi e del Ticino, oltre a un ospedale di Berna.

Funzioni Competenza
Gestione tecnica del modulo

prof. Nicolas Troillet

vice presidente Swissnoso

Conduzione operativa del progetto:

  • manuale per i partecipanti, documentazione
  • rapporti individuali per gli ospedali
  • linea diretta (tedesco, francese, italiano)
  • corso di formazione
  • workshop formativi (francese)
  • comunicazione con gli ospedali
  • database online: sviluppo, aggiornamento
  • rapporti con l’Istituto di medicina sociale e preventiva (ISPM)
  • esecuzione del programma di validazione
  • rapporto sulla validazione
    sito sulla sorveglianza delle ISC

Marie-Christine Eisenring

Capo del progetto Sorveglianza e Validazione delle ISC di Swissnoso

  • Workshop formativi (tedesco)
  • Rapporto comparativo nazionale
  • Rapporti con l’ANQ

PD dr. Stefan Kuster

 

Contributo costante su questioni tecniche e organizzative

Gruppo di lavoro di Swissnoso per la sorveglianza delle ISC:

  • prof. Nicolas Troillet
  • prof. Andreas Widmer
  • prof. Stephan Harbarth
  • PD dr. Stefan Kuster
  • Marie-Christine Eisenring
Direzione tecnica databaseDeborah Zulian
Swiss RDL, ISPM Berna
Rapporti sull’analisi dei dati (direzione Swissnoso)Swiss RDL, ISPM Berna
Nicolas-Troillet.gif

prof. Nicolas Troillet

Responsabile scientifico del modulo SSI Surveillance

E-mail

web__Marie-Christine-Eisenring.jpg

Marie-Christine Eisenring

Responsabile del progetto Sorveglianza e validazione delle ISC di Swissnoso

E-mail