Partecipanti

Per l’introduzione sul mercato del modulo «Intervento per la prevenzione delle infezioni del sito chirurgico», Swissnoso è riuscita e reclutare nove ospedali pilota per un totale di circa 1300 posti letto dedicati alla chirurgia.

Lo spettro era ampio: oltre a tutte le regioni linguistiche, esso include ospedali universitari, piccoli ospedali regionali, cosí come ospedali pubblici e privati. Si è cosí voluto assicurare che l’intervento rappresenti un arricchimento per le istituzioni piú diverse. All’inizio dell'anno 2019, il modulo è stato introdotto su scala nazionale.

 

Per quale motivo un ospedale dovrebbe partecipare?

Le infezioni del sito chirurgico fanno aumentare i tassi di morbilità e mortalità, fanno lievitare i costi e prolungano la degenza. Dal 2014 l’Associazione nazionale per lo sviluppo della qualità in ospedali e cliniche (ANQ) pubblica in modo trasparente percentuali di ISC selezionate relative a ciascun ospedale. In questo modo gli ospedali possono confrontare reciprocamente le percentuali di queste patologie. SSI Intervention costituisce il terzo modulo del progetto Swiss Clean Care, cui appartengono anche i moduli Sorveglianza delle ISC e Clean Hands. Diversamente dalla surveillance, che non adotta alcun tipo di misura, ma rimane uno strumento passivo, l’obiettivo di questo modulo di intervento è di ridurre il tasso delle infezioni postoperatorie.

 

Partecipando al modulo gli ospedali sono aiutati a diminuire i tassi di infezione a lungo termine. L’osservazione continua e diretta (mediante l’app CleanCare Monitor) e il rilevamento dell’applicazione delle misure aumentano la qualità di strutture e processi e consentono un feedback piú rapido alle discipline interessare rispetto al solo rilevamento dei tassi di infezione. Questo rende possibile interventi efficaci nelle strutture e nei processi esistenti, con un conseguente miglioramento della qualità dei trattamenti e il contemporaneo abbattimento dei costi.

Nel solco delle decisioni politiche (legge sulle epidemie) e dell’attuale implementazione della strategia NOSO della Confederazione, questo obiettivo si propone come auspicabile per tutti gli ospedali e, non da ultimo, la partecipazione al modulo rappresenta un forte segnale di una progressione della lotta alle infezioni del sito chirurgico

Quali sono i requisiti che un ospedale deve soddisfare per partecipare?

 

  • Conferma scritta da parte della direzione ospedaliera del sostegno al progetto.
  • Nomina di un/una responsabile di progetto e di un team di progetto composto da medici, infermieri di sala operatoria e dipendenti dell'amministrazione/controllo qualità.
  • Sviluppo di linee guida locali che coprono gli obiettivi dell’intervento.
  • Messa a disposizione del tempo necessario per formare in maniera mirata il personale in vista dell’applicazione di queste linee guida.
  • Messa a disposizione di personale per la sorveglianza dell’implementazione delle direttive con un minimo di 10 operazioni per trimestre nel catalogo degli interventi indicatori di Swissnoso (qualora tale soglia non venisse raggiunta è anche possibile l’osservazione di operazioni non indicative).
  • Riunioni trimestrali del team di progetto per la discussione dei risultati.

 

Quali costi si devono prevedere?

Costo
Contributo annuo50 CHF per letto chirurgico
Impegno a livello locale in termini di FTEanno 1: max. 25%
anno 2: circa 5-10%

Grazie al sovvenzionamento del modulo da parte dell’Ufficio federale della sanità pubblica nel quadro della strategia NOSO, il contributo di base (≥ 100 letti chirurgici: CHF 10'000; <100 letti chirurgici: CHF 5'000) viene a decadere.

 

Che cosa offre Swissnoso agli ospedali?

Istruzioni per la stesura e adattamento di linee guida relative agli obiettivi dell’intervento.

  • Materiale didattico.
  • Formazione del personale che dirige l’intervento sul posto ed esegue il rilevamento.
  • Consulenza in relazione a domande
  • Messa a disposizione di un’applicazione per la sorveglianza in sala operatoria con trasmissione automatica dei dati e feedback automatizzato (Clean Care Monitor)
  • Rapporto benchmark trimestrale con confronto anonimizzato con altri ospedali
  • Menzione degli ospedali partecipanti nel sito web di Swissnoso
  • Attribuzione annuale die un certificato di partecipazione

Qualora foste interessati potete rivolgervi a:

 

dr. Arlette Szelecsenyi

oppure

PD dr. Rami Sommerstein

Partecipanti al modulo (per numero decrescente di posti letto)

  • Universitätsspital Basl, BS
  • Solothurner Spitäler, SO
  • Hôpital du Valais, VS
  • Kantonsspital Baden, AG
  • St. Claraspital, BS
  • Privatklinik Obach, SO
  • Spitalregion Oberaargau, BE
  • Spital Einsiedeln, SZ
  • Spital Affoltern, ZH
  • CardioCentro, TI

Per gli ospedali interessati

Contatto

Scheda informativa sul modulo